Le stazioni Ecomuseali principali o punti di lettura dell’Ecomuseo:

Il punto di lettura è un luogo fisico che organizza il percorso Ecomuseale in modo razionale e ponderato; un punto di raccolta per i turisti; un luogo dove raccogliere le informazioni e dare al fruitore una chiave di interpretazione di ciò che sta effettivamente visitando; una bussola che lo orienti in un museo a cielo aperto, dove i riferimenti sono meno intuitivi rispetto a un impianto tradizionale.
Essendo il comune di Cerete suddiviso in due frazioni si sono creati due punti di lettura in luoghi di altissima rilevanza artistica: uno a Cerete Alto, presso la cappella Marinoni e l’altro diametralmemte opposto e complementare, a Cerete Basso presso La chiesa di San Rocco Sconsacrata; in tal modo si ha la possibilità di fruire del percorso Ecomuseale nei due sensi, da Cerete Basso verso l’Cerete Alto e viceversa.
I due punti di lettura non rappresentano un doppione poiché possiedono caratteristiche diverse essendo la Cappella Marinoni più adatta quale area mostre e la chiesa di a San Rocco Sconsacrata più fruibile quale area conferenze e stazione multimediale per la diffusione della cultura eco museale della Val Borlezza e dell’intero territorio.

Chiesa del S.to Nome di Maria e di S. Rocco

Purtroppo non si possiede documentazione certa sulle origini di questa…

Cappella dell'Annunciata o Cappella Marinoni

La Cappella dell'Annunciata si può ammirare nel centro storico di…