Percorso I dipinti esterni di Cerete

E’ attivo tutto l’anno (Si consiglia in ogni caso di consultare i pacchetti turistici di Promoserio per Cerete con i quali, nel periodo estivo, potete usufruire di percorsi guidati dedicati).


Il tracciato può essere percorso partendo sia da Cerete Basso che da Cerete Alto partendo da uno dei parcheggi segnalati sulla mappa.
Il percorso si propone di mostrare al visitatore i dipinti esterni più pregevoli, meglio conservati, o facilmente raggiungibili dell’abitato di Cerete al fine di rendere il percorso piacevole e contenuto nella distanza.
Partendo da uno dei due nuclei storici si percorre l’antica via Mulina per raggiungere l’altro abitato, per poi ritornare sempre dalla via Mulina da dove si è venuti .
(attenzione al tracciato in Via Mulina, sdrucciolevole in presenza di umidità o appena piovuto).


Anche se estromesso per questione di distanza, merita attenzione il santuario della Natività in Novezio con i suoi tre dipinti esterni . Se volete inserirlo nella vostra passeggiata potete fare riferimento al PERCORSO GIALLO “arte e religiosità” partendo da Via Roma in prossimità degli affreschi della Chiesa di San Rocco in Nembergallo Cerete Alto dirigendovi verso Novezio attraverso la Strada Provinciale n. 57.

collaborazione con promoserio

San Rocco in Cerete alto

Nella contrada di Nembergallo, in Cerete Alto sorgeva un tem...

Santuario della Natività di Maria

Si trova nella frazione di Novezio, a ridosso della Valle di...

Dipinti esterni di Cerete

Scrive nel 1905 Baradello: ”Forse nessun paese del Bergam...